Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘notte’

 

Ieri notte

quando ragnatele di ansie tristi e soffocanti

il mio Sonno scheggiato

Morfeo vinto

da umida angoscia strisciante

 

Ho pensato a te.

 

 

Bellezza di occhi sinceri

il modo di guardarci dentro

senza dire niente.

 

 

Ho sentito.

 

Le tue mani

Adoro

suonare leggere la mia pelle nuda.

 

 

Le tue

tenere, intorno al mio viso

quasi piango di Gioia

 


Sei Tu

il modo in cui mi vuoi

ritmo

i nostri passi sull’asfalto

sussurri il mio nome

espressioni buffe

 

e ho Sorriso

sì.

 

 

La strada del tuo odore

Io Amo

oziare nell’incavo del nostro collo

brividini

i tuoi Baci.

 

 

Non è mai stato così

lo so

Non mi sono mai sentita così

a posto

con me stessa.

 

 

Come se potessi lasciare fuori

semplicemente

quelle cose orribili

che mangiano da dentro

 

 

Posso chiudere il cancello alle spalle

percorrere il vialetto alberato

il Nostro Sogno

perdere le dita nel pelo soffice e striato

Abercrombie, il suo nome

infilare le chiavi nella toppa e

aprire la Porta di Casa

 

 

Ieri notte ho trovato l’antidoto

Ho pensato a te.

 

La Mia Clessidra

la Sabbia calda e setosa

l’unica a cullarmi e darmi conforto.

 

 

Ora provo a rifarlo

Voglio

addormentarmi nel pensiero di Te.

 

Annunci

Read Full Post »

Currently inspired by…


La notte brucia nella City, consuma i tuoi occhi un fotogramma dopo l’altro.
Senti che potrebbe accadere se solo tu volessi… se solo cercassi di farlo accadere davvero.
Oro liquido giù per la gola arsa da troppe siga, parolame rotola in qualche bicchiere sporco e ormai vuoto.
Le strade sembrano tutte uguali viste da lì.


Dove sei?
Blu

Sono qui
Giallo

Non ti vedo
Verde

Eccomi
Rosso


Ti guardi intorno ed è un approssimarsi di visi sconosciuti che sembrano spogliarti con gli occhi, ansiosi di offrirti qualcos’altro da bere. Riconosceresti quell’odore di tempesta ad un miglio di distanza, perciò marci subito lontano dal bancone.
In pochi secondi sei persa nell’elettrico infiammato della dance hall.
Sei sicura che di posti come quelli ce ne sono tanti ma Via Padova resta sempre unica.


Sei brava a lasciarti andare sul beat, il basso ti entra in pancia dalla casse e attraversa la nebbia marcia che hai in testa.
Vorresti sfondarla, che sia maledetta

Qualcuno, sulla destra, ti ha buttato gli occhi addosso ma questa volta andrà via a bocca asciutta.
E’ qui per rimorchiare? Sei l’ultima persona del locale.


C’è un’onda sensuale di corpi sudati che si muove all’unisono.
Una ricerca di mani che sfiorano visi che sciolgono ricci che cingono in vita che cedono a labbra e stringono stringono stringono

Sorride Lei, sorride Lui, allacciati al centro della pista.


Il Dj incita al micro e accenna versi alla Sean Paul, così le mani vanno su, su, a toccare il soffitto flashato dalle psichedeliche.
E’ una dimensione ritmica quella che vince il disagio, lo attenua nello spazio tempo di un pezzo sui piatti.
Non lo puoi nascondere dietro un sorriso ma per una notte sei tua, solo Tua e di nessun altro.


Bum-cha, bum-cha

Read Full Post »

visualizzate in HQ per una migliore qualità video

Read Full Post »

visualizzate in HQ per una migliore qualità video

ATTENZIONE
————
Scusate la poca illuminazione della stanza, l’idea era troppo bella e nonostante avessi veramente poco tempo e fossi tanto stanca (era mezzanotte!! ohimè) avevo proprio tanta voglia di partecipare.
—–
Tre anni fa qui su YouTube o si parlava inglese o si era tagliati fuori.
Oggi non è cambiato molto: i libri che escono lì non son sempre facili da reperire e ora che arrivan qui, i nerdfighters americani ne han gia parlato in tremila vlogs…e non ti stanno nemmeno a sentire.
———-
Ma da un pò le cose son migliorate uahahahahaha!
Già che ci sono vi segnalo il canale a cui ho risposto e che ha lanciato la TAG:
http://www.youtube.com/user/VideoClub…
Da buona nerd non potevo non aderire! 😀
———
Tornando al Vlog in questione, ho deciso di non rendere disponibile il voto con le stellette perchè ritengo che avrei potuto farlo meglio. Chiamiamola sana autocritica.
Perchè l’ho messo su allora?
Mi rappresenta…c’è parte di me.
Qualcuno ricorda cosa dissi nel video intitolato “Crisi da Vlogging“…?

Read Full Post »

visualizzate in HQ per una migliore qualità video

Quali sono i vostri libri dell’infanzia?
Rispondete fra i commenti o inviate un video messaggio su YouTube

Read Full Post »


visualizzate in HQ per una migliore qualità video

Read Full Post »

visualizzate in HQ per una migliore qualità video

Read Full Post »

Older Posts »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: