Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘warpaint’

Ve l’avevo promesso, no? 😉

 

Ed arriva anche con un discreto anticipo sulla tabella di marcia.
Ma come dico sempre: Non rimandare a Domani quello che Oggi puoi fare 😉

 

Negli ultimi anni mi capita di reagire in modo singolare alle letture dei romanzi ma ho scoperto che non sono la sola 😛
In particolar modo succede con quelle storie che riescono a toccarmi dentro.

 

In parole povere mi ispirano dei FanMix: compilation non ufficiali, contenenti canzoni che mi ricordano il romanzo o i personaggi a cui sono dedicati. Sono io che mi diletto a realizzare la copertina, scegliere titolo e brani, rendendo il tutto disponibile in rete, ecco perchè dicesi FanMix.

 

Questo si intitola DARK PATH ed è stato ispirato dal secondo libro delle Caster Chronicles, scritto dalle americane Kami Garcia e Margaret Stohl.

 

Come fare per averlo?
Semplice: seguitemi/leggetemi su Twitter lo scoprirete! 😀

 

_________________________________

 

DARK PATH – FanMix @Dianacullen

inspired to Beautiful Darkness by Kami Garcia and Margaret Stohl.


All my FanMix are inspired by Amazing Books.
So I suggest you to buy this one and support the artists on the FamMix too!

 

Go to my Twitter page and you’ll find out how to download it.

I hope you’ll enjoy it!

See ya 🙂

 

 

Annunci

Read Full Post »

 

Ieri notte

quando ragnatele di ansie tristi e soffocanti

il mio Sonno scheggiato

Morfeo vinto

da umida angoscia strisciante

 

Ho pensato a te.

 

 

Bellezza di occhi sinceri

il modo di guardarci dentro

senza dire niente.

 

 

Ho sentito.

 

Le tue mani

Adoro

suonare leggere la mia pelle nuda.

 

 

Le tue

tenere, intorno al mio viso

quasi piango di Gioia

 


Sei Tu

il modo in cui mi vuoi

ritmo

i nostri passi sull’asfalto

sussurri il mio nome

espressioni buffe

 

e ho Sorriso

sì.

 

 

La strada del tuo odore

Io Amo

oziare nell’incavo del nostro collo

brividini

i tuoi Baci.

 

 

Non è mai stato così

lo so

Non mi sono mai sentita così

a posto

con me stessa.

 

 

Come se potessi lasciare fuori

semplicemente

quelle cose orribili

che mangiano da dentro

 

 

Posso chiudere il cancello alle spalle

percorrere il vialetto alberato

il Nostro Sogno

perdere le dita nel pelo soffice e striato

Abercrombie, il suo nome

infilare le chiavi nella toppa e

aprire la Porta di Casa

 

 

Ieri notte ho trovato l’antidoto

Ho pensato a te.

 

La Mia Clessidra

la Sabbia calda e setosa

l’unica a cullarmi e darmi conforto.

 

 

Ora provo a rifarlo

Voglio

addormentarmi nel pensiero di Te.

 

Read Full Post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: